Dopo una gravidanza ectopica è possibile restare incinta? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni, circa un mese fa, di preciso il 05/11/2013 ho avuto un intervento in laparoscopia diagnostica-operativa. Salpingectomia destra con asportazione di gravidanza actopica, asportazione di cisti paratubarica sinistra, adesiolisi. Ho fatto ieri un test di gravidanza della farmacia, il risultato è stato positivo (devo ancora fare analisi del sangue per essere sicura del tutto) però lo stesso sono molto contenta di essere di nuovo incinta così veloce, ma la mia paura e la mia domanda allo stesso tempo sono, posso di nuovo avere una gravidanza ectopica? E quanto è possibile che la mia gravidanza sia vera e non un riflesso dell’altra gravidanza passata? O è possibile che tutto vada bene? Attendo una risposta, grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Sinceramente non è proprio la cosa migliore una nuova gravidanza appena un mese dopo un intervento per gravidanza extrauterina. Tuttavia è possibile che il test sia positivo solo a causa della gravidanza ormai andata, del mese precedente. Ripeta il dosaggio della beta-HCG per vedere se il valore tende a crescere o ad abbassarsi. Se proprio è iniziata una nuova gravidanza, occorre fare un’ecografia transvaginale per accertarsi del buon andamento. Il rischio che si ripeta o no una gravidanza extrauterina è legato alle cause che hanno determinato la prima: se è stato un puro caso è improbabile. Però lei mi parla di adesiolisi; quindi è possibile che vi siano degli esiti di pregresse infiammazioni che potrebbero ancora avere un ruolo. Ma incrociamo le dita e siamo ottimisti. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo