Discariosi cervicale? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho 46 anni.
Da anni ho il problema di perdite scure 4-5 giorni prima del ciclo
mestruale.
Il pap-test è sempre risultato negativo e il mio ginecologo ha
attribuito
il
disturbo ad uno squilibrio ormonale. A novembre, avendo anche
disturbi da
pre-menopausa, mi ha consigliato il cerotto EVRA, ma in tre mesi di
utilizzo
il disturbo è peggiorato e anche le mestruazioni sono diventate più
abbondanti. Fatto un prelievo endometriale (non ancora smessa la
cura
ormonale, però) questo evidenziava “epiteli cilindrici cervicali
discariotici”. L’ecografia transvaginale mostrava un piccolo polipo
all’endometrio e uno spessore lievemente irregolare dell’utero. Devo
preoccuparmi? Mi è stata consigliata una isteroscopia diagnostica,
pare
senza bisogno di anestesia.
Nel caso fosse necessario un raschiamento, deve fare un’ulteriore
isteroscopia, questa volta operativa, in anestesia totale?
Grazie, con i migliori saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Maria, mi pare che l’isteroscopia sia assolutamente
necessaria per asportare il polipo e, nella stessa seduta, effettuare
un raschiamento per esaminare lo stato dell’endometrio circostante.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo