Dimensioni del feto leggermente sopra la media… | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, volevo sottoporle i dati della mia ultima ecografia
effettuata alla 32+2 settimane:
BPD 8,85 cm, HC 31 cm, AC 29,7 cm, FL 6,34 cm. La gravidanza è stata
ottenuta con una ICSI e non vi è stata ridatazione dell’epoca
gestazionale.
Premetto che sia io che mio marito siamo piuttosto bassi (io sono alta
1,58
cm e mio marito 1,71) non sovrappeso e di minuta costituzione.
La glicemia dall’ultima analisi (30 settimana) risultava 96, nei mesi
precedenti era stata sotto il 90 ma all’inizio della gravidanza (e anche
il
mese precedente che rimanessi incinta) era sui 93. La mia ginecologa
aveva
quindi pensato di farmi calcolare la glicemia dopo 1 ora dall’assunzione
di
glucosio ed il risultato era stato di 110 (tutto questo al quarto mese).
Ora mi è sembrata un po’ preoccupata dalle dimensioni del bambino e da
un
eventuale legame con questo rialzo della glicemia. Mi ha consigliato di
ripetere la glicemia dopo i pasti e di non mangiare dolci o frutta.
Non mi è ben chiaro però quali sono i rischi che io o il mio bambino
possiamo correre, se si tratta di una situazione al limite della norma o
ci
deve essere reale preoccupazione.
La ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrà dedicarmi.

Cara Monica, dalle tabelle che ho consultato (tenga conto che piccole
variazioni sono possibili fra le varie tabelle e fra le tabelle stesse ed i
risultati ottenuti direttamente dall’ecografo), il piccolo ha dimensioni
solo
leggermente sopra la media. Questo si verifica comunemente anche in
gravidanze normali. Sicuramente è
doveroso tenere sotto controllo la glicemia a titolo cautelativo.
Almeno dai dati che mi fornisce, non credo che abbia motivo per
preoccuparsi… Solo in casi particolari il diabete gestazionale (che dai
dati che mi fornisce non risulta), quando
conclamato e non curato, può creare qualche problema. Del resto da quanto mi
scrive, già a
scopo precauzionale esegue una dieta idonea, anche se la minicurva da Lei
effettuata è risultata perfettamente normale.
Volendo eccedere in zelo, permanendo valori glicemici basali “borderline”,
potrebbe ripetere la minicurva o eseguire un test da carico completo al
glucosio.
Effettui inoltre, ma questo consiglio vale per tutte le future mamme,
regolari
ecografie con valutazione flussimetrica, oltre ovviamente a regolari
controlli glicemici.
Sia Serena.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo