Diatermocoagulazione e tempo di attesa per cercare un figlio

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore,
a seguito di pap test e successiva colposcopia, mi è stata diagnosticata
una “piaghetta” estesa, ma di basso grado di rischio. Dopo la prossima
mestruazione procederò con la diatermocoagulazione. Volevo chiedere quanto
tempo è opportuno attendere, dopo la “bruciatura”, per poter provare ad
avere un figlio. Saranno sufficienti tre mesi? La ringrazio molto per il
tempo che potrà dedicare alla mia domanda.

Redazione

risponde:

Gentile Rosalba, può cercare la gravidanza 2 o 3 mesi dopo la diatermocoagulazione. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo