Crampi e paura parto pretermine - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera, venerdì scorso sono stata dal mio gin e per la visita di routine e tutto era ok. Sono a 33 settimane tonde oggi e la bimba pesa circa 2,4 kg. Durante il tracciato ho avuto 2 contrazioni ma il dottore mi ha detto che ranno molto lievi e non era preoccupato. Mi ha anche misurato il collo dell’utero che risulta circa 4.5 cm. Da allora ho iniziato ad avvertire, oltre ai soliti indurimenti di pancia, alcuni crampetti. Sembrano quelli che si hanno quando si deve andare in bagno (non per fare la pipi) o un po’ tipo ciclo. Se provo ad andare in bagno però non riesco a fare niente. Non sono costipata in quanto vado regolarmente una volta al giorno, purtroppo ho diarrea per via del magnesio. Allora questi crampi che ho? Mi devo preoccupare? Devo richiamare il mio ginecologo o posso aspettare fino a venerdì prossimo la prossima visita? Inoltre il collo dell’utero di 4.5 cm esclude un parto pretermine? Se la bimba dovesse nascere adesso sopravviverebbe? Sono molto in ansia. Grazie mille per ogni risposta!!!

Redazione

Redazione

risponde:

La lunghezza del collo dell’utile regolare.
Il crampi addominali possono essere causati da un’infinità di condizioni internistiche.
Se la pancia diventa dura è probabile però che siano contrazioni.
Una nascita a 33 settimane garantisce un buon numero di probabilità che il bambino possa sopravvivere con le dovute cure ed assistenza.
In base alle informazioni che mi fornisce non posso dirle altro.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo