Cosa posso fare per vincere la timidezza?! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Cara psicologa,
sono 1 ragazza di 14 anni e frequento 1 scuola dove ci sono solo
ragazze… negli ultimi mesi non mi riconosco +… sono molto
timida… arrossisco spesso ma soprattutto con i ragazzi… non riesco a
stare in compagnia… mi sento sempre a disagio… e quindi il mio viso
inizia a diventare rosso!!!!! Inoltre non riesco a stare seduta nei
luoghi chiusi (ristoranti, pub, illuminati) perchè è come se mi sentissi
mancare l’aria nel senso che ho sempre paura che possa arrivare qualche
ragazzo che si siede al tavolo nostro… non lo so nemmeno io che cosa mi
stia succedendo… quando però sto all’aperto ed è sera e conosciamo dei
ragazzi… a volte mi sento tranquilla ma se li conosciamo in luoghi
chiusi NO x niente… la prego cosa posso fare x vincere la timidezza ed
essere una ragazza come tutte quante, senza arrossire per cose stupide oppure
quando faccio brutte figure???? Aspetto una risposta e la ringrazio
anticipatamente… distinti saluti!!!!

Carissima quattordicenne,
Quello che ti sta succedendo è che hai preso consapevolezza di cose di cui
prima semplicemente non ti accorgevi. Stai diventando grande e dunque quella
che stai vivendo è una fase di passaggio, che serve per far maturare la tua
intelligenza e la tua sensibilità.
Al momento sei particolarmente ansiosa perché evidentemente non ti accetti
completamente, non sei sicura di te stessa, o semplicemente provi delle
emozioni nuove nei confronti dei ragazzi che non riesci ancora a gestire e a
contenere.
Premesso che questo periodo passerà naturalmente e quindi non devi fare
nulla di particolare, il consiglio che posso darti è il seguente: quando
senti che arriva l’attacco di ansia, invece di accendere l’interruttore
delle tue emozioni, spegnilo. Come? Ad esempio dicendo a te stessa: “Sono
rilassata, quanto accade intorno a me non mi interessa, mi concentro invece
su questa immagine che mi procura gioia e serenità”. Per fare questo devi
trovarti qualcosa su cui concentrarti: un quadro, una fotografia, un
ricordo, una canzone… È un trucchetto che spesso funziona: provaci!
Ciao 🙂

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo