Continui bruciori all'entrata della vagina - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, quasi 3 mesi fa ho avuto un rapporto sessuale non lubrificato, da allora ho continui bruciori all’entrata della vagina. Ho
anche fatto un tampone vaginale che è risultato negativo. Da un mese a questa parte poi ho bruciori e arrossamenti anche a livello della vulva. Il mio ginecologo mi ha prescritto eosina 2%, ma io non sto riscontrando nessun risultato positivo. Lei cosa mi consiglia? C’è qualche farmaco che possa
risolvere l’irritazione dovuta alla scarsa lubrificazione? La ringrazio anticipatamente per la risposta. Cordiali saluti.

Gentile signora, ignorando la sua età, per tali disturbi, fondamentale,
mi è impossibile darle una valida risposta, tranne quella di seguire i consigli
del curante, che, avendola visitata, è la persona più qualificata per risolvere
il suo problema. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo