Anonimo

chiede:

Salve, sono Paola. Vi racconto brevemente cosa mi è successo:
ultima mestruazione l’8 nov, il 17 dic. eseguo un test della farmacia e risulta positivo, il giorno successivo vado dalla gine, mi sotto pone ad eco e mi dice di non vedere nulla in utero.
Mi prescrive, risultato Bhcg 786, dopo 2 giorni effettua altra eco e continua a non vedersi niente, ripeto Beta risultato 976. Dopo altri 2 giorni visita + Beta, ma questa volta, quest’ultime sono scese
a 846. La gine mi rivede e mi dice che molto probabilmente trattasi di extrauterina.
Intanto le beta scendono lentamente e l’ultimo prelievo fatto il 3 gennaio mi dice che sono 533.
Le ripeto dopo una settimana, sono salite a 574. la gine mi sottopone nuovamente a visita e ci sono delle cisti follicolari, le quali, a suo dire, potrebbero aver sfalsato le Beta,e comunque, mi ha dato da fare una cura con dufaston, così da indurre le mestruazione e cercare di far azzerare le beta.
Vi chiedo:
Com’è possibile che le beta prima scendono e poi risalgono? è vero quello che dice la mia gine e, soprattutto, la cura, va bene? Certa di una VS risposta, cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Cara signora,
non sono convinta di quello che le ha detto la sua ginecologa.
Le consiglio di andare in ospedale perchè quasi sicuramente ha una gravidanza extrauterina.
cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo