Anonimo

chiede:

Gentile dottoressa, sono una donna di 37 anni e sono sposata da 5
mesi. Premetto che prima di fidanzarmi con il mio attuale marito ho avuto
altre storie, ma in nessuna ho avuto rapporti sessuali completi, perché
capivo che non erano storie serie (qualsiasi tentativo di penetrazione mi
provocava un atroce dolore). Ora che sono sposata stiamo tentando di avere
un bimbo, ma anche con mio marito sembra che la cosa sia impossibile,
infatti sento che il suo pene non riesce a entrare, nonostante io sia
rilassata; tutto questo comporta per me un senso di frustrazione e a lui
tanta stanchezza… e tutto finisce così. Mi aiuti la prego. Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Signora,
il suo problema è il vaginismo, patologia che si riesce a risolvere con una
psicoterapia di coppia e individuale da un buon sessuologo. Lo contatti il
prima possibile. È l’unico modo che ha per risolvere il problema.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo