Citomegalovirus in gravidanza, in quali modi si può contrarre il virus? - GravidanzaOnLine

Citomegalovirus in gravidanza, in quali modi si può contrarre il virus?

Valeria

chiede:

Salve,
vivo in Spagna e sono alla settimana 24 di gravidanza. Nelle analisi di routine del secondo trimestre mi è stato fatto anche il citomegalovirus, ma non capisco perché sono stati richiesti solo i valori delle IgG. É risultato valore dubbio, 0.11 (inferiore a 0.9 negativo, superiore a 1.11 positivo e tra 0.9 e 1 indeterminato).
Mi hanno ripetuto le analisi oggi spero includendo anche le IgM e sono in attesa dei risultati, ma sono un po’ preoccupata per le conseguenze sul feto.
Premetto che non mi era stata fatta tale prova nelle analisi del primo trimestre… E finora dalla translucenza e morfologica è risultato tutto apparentemente normale e gravidanza senza problemi. Mi hanno chiesto se sono stata in contatto con bambini, ma assolutamente no. Mi chiedo in quali modi si può contrarre il virus durante una gravidanza escludendo i rapporti. Io sono sempre stata benissimo, senza alcun sintomo particolare. Grazie

Gentile Valeria,
il Cytomegalovirus può contrarsi con modalità simili a quelle dell’influenza. Da quanto mi scrive non credo possano esserci problemi. Aggiunga anche il test di avidità.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo