Ciste di 4 cm all'ovaio sinistro! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve! Ho 41 anni ed il mio compagno 40. Stiamo tentando una gravidanza da più di un anno. Lo spermiogramma effettuato ha risultato medio, l’urologo ha consigliato di effettuare un esame di spermiocoltura con antibiogramma (del quale non abbiamo ancora i risultati). Lo scorso settembre mi è stata riscontrata una ciste all’ovaio sinistro. Durante l’esame laparoscopico effettuato il 9 dicembre la ciste non c’era più e
sia le ovaie che le tube erano a posto. Durante l’ecografia effettuata ieri
per seguire il monitoraggio follicolare è stata riscontrata una ciste di 4
cm all’ovaio sinistro. Com’è possibile che si sia riformata e di così grande volume in poco più di due mesi? Questo significa che le mie possibilità
di rimanere incinta sono molto poche? che altri esami si possono effettuare nel nostro caso (data la nostra età) prima di arrivare ad una FIVET? Una stimolazione ormonale può comunque servire anche in presenza di una ciste ovarica? Vi ringrazio anticipatamente della risposta, mi sembra di
brancolare nel buio e so di non avere molto tempo a disposizione.

Gentile signora, purtroppo una stimolazione ovarica, in presenza di una
cisti può risultare alquanto rischiosa. In ogni modo, non deve disperarsi
ma continuare a sperare, anche se l’età non è più quella canonica, e pensare
che, come ultima alternativa, le resta sempre la strada di un’adozione.
Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo