Ciproxin in gravidanza | GravidanzaOnLine

Lettera non firmata

chiede:


Gentilissimi dottori,
sono al settimo mese di gravidanza e a marzo, a seguito di un’urinocoltura, mi è stato prescritto l’augmentin per combattere un’infezione urinaria che però di è ripresentata anche con l’urinocoltura di aprile (esterasi leucocitaria, con flora batterica a 16492 /uL).
Poichè l’infezione non è stata debellata, la ginecologa mi ha prescritto del Ciproxin 500mg ogni 12 ore per 5 gg. Ho letto il foglietto illustrativo del farmaco, non certamente per sfiducia nei confronti del ginecologo, sul quale si evince che il Ciproxin non è da prendere in gravidanza. Così viene riportato anche in internet (dove peraltro leggo che può determinare problemi alle cartilagini del feto), dunque sono molto preoccupata.
Vi chiedo gentilmente qualche delucidazione in merito a questa tipologia di antibiotico. Ringraziandovi in anticipo Vi porgo i miei più cordiali saluti.

Sicuramente a parità di efficacia, converrebbe usare un altro antibiotico. Se la ciprofloxacina risultasse essere l’unica scelta possibile, in ogni caso non ci dovrebbero essere problemi per trattamenti di breve durata. Se vuole può anche consultare il Telefono Rosso.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo