Ciclo mestruale ravvicinato | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Mi chiamo Rossella ed ho 33 anni. In quest’ultimo mese (ottobre) ho avuto il
ciclo per ben 2 volte (1 ottobre-18ottobre) e con totale sconcerto che
credo mi stiano
ritornando nuovamente (oggi 1 nov), affermo questo in base ai dolori e
ovviamente alla sindrome premestruale. Premetto di aver avuto finora un
ciclo
assolutamente perfetto da anni,cioè ogni 28 giorni,certo abbondante
e doloroso con durata 56giorni. Ho fatto innumerevoli analisi richieste
dalla mia ginecologa per tentare in extremis l’uso della pillola,
tutte le analisi del sangue comprese ecotransvag. Hanno dato
risultati negativi, cioè
nessuna anomalia, tranne un probabile
micropolipetto in utero del diametro
di 5 mm(cosi riferito da
ecografista). Ora, fatta questa premessa, la mia
domanda ovviamente è
chiara. Da cosa potrebbe dipendere una cosi improvvisa
anomalia del ciclo? Ben 3 volte a distanza di appena 18 giorni da un ciclo
e
l’altro non è assurdo? Quali altre tipologie di analisi dovrei tentare? Premetto che chiedo consigli a voi personalmente poiché la mia ginecologo non è al momento reperibile. I miei più cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Rossella, potrebbe trattarsi di una temporanea insufficienza ovarica, ma per essere tranquilli consiglierei un dosaggio ormonale seriato durante la pausa mestruale. Per un rimedio temporaneo potrebbe però anche assumere del farlutal da 10 mgr. dal decimo al 24esimo
giorno dall’inizio della mestruazione. Molte volte questa semplice
terapia può sistemare le cose. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo