Ciclo dopo enantone | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, ho finito il 2 gennaio una cura di 5 anni di enantone 3.75 mg e tamoxifene per un tumore alla mammella, no chemio, si radio… avevo 28 anni e ora ne ho 33… avendo smesso l’enantone il 2 gennaio vorrei sapere dopo quanto tempo mi tornerà il ciclo mestruale. Ho fatto gli esami ormonali 2 volte a distanza di un mese e gli ultimi avevano la prolattina scesa da 5.5 a 2.4, l’estradiolo a 18… mi hanno fatto fare anche il clomid e gonasi per accelerare i tempi di ripresa del ciclo… dottore mi aiuti con una risposta, io voglio il mio ciclo e ho paura che non torni più…

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora,
per valutare la ripresa della funzione ipofisaria, con eventuale stimolo gonadico alla produzione ormonale, che può dar luogo a cicli mestruali, è opportuno dosare FSH ed LH. La stimolazione di uno pseudoflusso, dato per scontato che lo stato della patologia mammaria lo consenta, può essere ottenuta con ormoni esogeni, ma l’ottenimento di un’ovulazione per eventuale concepimento implica una stimolazione gonadica, in prima ipotesi con farmaci come il Clomid, oppure con gonadotropine e concomitante monitoraggio ormonale ed ecografico delle ovaia. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo