Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, sono arrivata alla 33+2 settimana e dall’ecografia standard per il terzo trimestre di gravidanza sono emersi i seguenti risultati: diametro biparietale 89 mm, circonferenza cefalica 321 mm, circonferenza addominale 310 mm, lunghezza femore 65 mm.
L’osservazione dell’ecografista è stata: biometria fetale superiore alla media per l’epoca (intorno all’80° percentile). Che cosa vuol dire? Le premetto che mio marito è alto 1,92 metri e pesa 94 chili mentre io sono alta 1,74 metri, prima di entrare in gravidanza, pesavo 70 chili.
C’entra qualcosa con le dimensioni dei genitori?

Redazione

Redazione

risponde:

Dire 80° percentile non è poi tanto più del fatidico 50° percentile, considerato il giusto “mezzo”, fra i più grandi e i più piccoli. Considerando poi le “dimensioni” dei genitori, non mi meraviglio affatto.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo