Arteria ombelicale unica, a cosa serve la cardioaspirina? - GravidanzaOnLine

Beatrice

chiede:

A seguito della morfologica mi è stata rilevata arteria ombelicale unica e prescritta cardioaspirina fino alla 28′ settimana. Mi è stata detto che servirebbe per aumentare la fluidità del sangue.
Non avendo familiarità a trombosi, mi chiedo se necessaria la cardioaspirina e in cosa l’aumento della fluidità del sangue aiuterebbe il feto?
Grazie

Gentile Beatrice,
per potere stabilire se una persona ha una tendenza trombotica, occorrerebbe eseguire i fattori genici della coagulazione, senza i quali non si può dire molto, se non escludere grossolani problemi.
Nella mia esperienza un’arteria ombelicale unica in feti sani non ha praticamente mai comportato problemi per il feto stesso durante la vita intrauterina.
In ogni caso assumere la cardioaspirina a mio parere è anche corretto in quanto in un certo senso migliora l’ossigenazione fetale.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo