Anonimo

chiede:

Egregio Dottore, mi chiamo Valentina e sono alla ventiduesima settimana di gravidanza, due giorni fa ho fatto l’ecografia morfologica, era tutto a posto, anche la morfologia del cuoricino, solo che il ritmo del battito cardiaco era irregolare, presentava un’aritmia. Il dott. mi ha spiegato che molto probabilmente questo ritmo si regolarizzerà con la crescita del feto e mi ha consigliato un’ecocardiogramma tra una settimana. Nel frattempo sono molto in ansia perché ho paura che ci sia qualcosa di grave. Lei cosa mi consiglia, devo preoccuparmi seriamente? La ringrazio in anticipo. Cordiali Saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Valentina, quando si identifica una aritmia fetale, andrebbe descritta e tipizzata in quanto le aritmie sono di vario tipo e con significati differenti. Ad ogni modo alla 20 settimana è normale che feti sani abbiano sporadiche aritmie, fino anche all’arresto per qualche secondo, in quanto il sistema di conduzione è ancora immaturo.
Da quanto mi scrive, credo che il suo caso rientri nella variabilità normale.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo