Anonimo

chiede:

Buongiorno. Sono a 5 settimane+6 di gravidanza. Il problema è che il 12 dicembre sono stata ricoverata d’urgenza per appendicite e il test di gravidanza in pronto soccorso era negativo. Sono stata operata il giorno seguente in anestesia generale con laparoscopia e somministrazione in vena di antibiotico, Novalgina e morfina. Ieri ho effettuato un’ecografia transvaginale che ha individuato una gravidanza intrauterina e sacco vitellino visibile. Vorrei capire se, a causa di tutti i medicinali presi, la mia gravidanza sia a rischio. Sono molto in ansia e la ringrazio in anticipo per una risposta tempestiva. La saluto augurandole buon anno.

Buongiorno signora, può stare tranquilla in relazione ai farmaci utilizzati durante l’appendicectomia. La capacità della gravidanza di andare avanti dipenderà esclusivamente dall’embrione che si è fecondato. Un saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie