Aborto volontario: il feto prova dolore? - GravidanzaOnline

Aborto volontario alla dodicesima settimana: il feto percepisce il dolore?

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei sapere se un feto di 12 settimane soffre, prova dolore durante un aborto volontario da quando viene fatta l’iniezione alla donna a quando viene aspirato. Il feto è già formato (testa, braccia, gambe) ma il suo sistema nervoso e il cervello percepiscono dolore? é già così sviluppato da percepire dolore come una persona già nata? Cosa sente il feto? I suoi movimenti sono già volontari? Purtroppo in passato decisi di abortire a 12 settimane e il pensiero di mio figlio e il dolore per la sua perdita seppure volontaria sono ancora dentro di me molto forti. Vorrei comunque sapere cosa ne sa attualmente la scienza. Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

È un ambito nel quale possiamo fare solo delle supposizioni e ragionamenti. Cominciamo col dire che nessuno di noi ricorda le sensazioni al momento in cui siamo nati. Questo perchè il livello di coscienza di un neonato e credo ancor meno quello di un feto sia paragonabile a quello di un adulto. E infatti i nostri primi ricordi risalgono semmai a qualche episodio vissuto a 2-3 anni, non prima. Io ho qualche vago ricordo della mia culla, del biberon, ma non di più. Analogamente possiamo credere che in utero a 12 settimane non si avverte un bel niente. Anche il malessere che può provocare al feto il fumo della gestante, oppure un rumore molto forte, o uno sballottamento non penso possano destare sensazioni soggettive di sofferenza paragonabili ad una martellata su un dito o un ceffone o peggio una coltellata. Questo è il ragionamento che posso fare e resta una mia opinione. Poi lei in rete troverà le cose più strane, immagini del feto che si dispera al momento dell’introduzione degli strumenti in utero, ma sono certo che si tratti di suggerimenti del tutto speculativi da parte di integralisti che cercano di imporre ad altri i propri convincimenti. Guardi avanti, non pensi al passato. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo