Intervento di ablazione endometriale e fertilità - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera dottore, mia figlia ha un’iperplasia atipica, e ci hanno detto che dovrà fare un intervento di ablazione endometriale. Dopo l’intervento (ovviamente non subito) riuscirà a rimanere incinta? O questa procedura pregiudica la fertilità? La ringrazio.

Salve, la scelta terapeutica dipende da due fattori; l’istologia e il desiderio di prole della paziente. Nel caso dell’iperplasia atipica ne esiste una forma semplice ed una forma complessa. Qualora sua figlia avesse una forma atipica semplice, il trattamento di scelta è quello con progesterone (in genere una spirale medicata). Nel caso dell’iperplasia atipica complessa il trattamento migliore è la rimozione dell’utero; qualora però si vogliono fare dei figli si consiglia la spirale medicata e follow-up. L’ablazione endometriale negli ultimi anni si sta realizzando di meno perché compromette la fertilità. Nel suo caso, qualora fosse possibile, consiglio trattamento con spirale medicata. Ne parli con il suo specialista. Un saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie