Ornella, significato e origine del nome

Scopriamo origine e significato del nome Ornella, che sono davvero molto affascinanti e... Letterari.

Ornella, nome portato anche da attrici e cantanti molto famose, non ha in realtà origini antiche, ma è un nome di origine letteraria, creato da Gabriele D’Annunzio per uno dei personaggi della sua tragedia La figlia di Jori.

È probabile che il poeta lo trasse da orno o ornello, nome popolare del frassino da manna (Fraxinus ornus), un albero coltivato per i bei fiori e per ricavare dalla corteccia una resina dolce commestibile, la manna. Dal punto di vista etimologico, il termine orno deriva dal latino ornum, risalente ad una radice protoindoeuropea *os, col significato di “frassino”.

Come detto, ci sono molte celebrity che portano questo nome; in Italia, su tutte, si ricordano l’attrice Ornella Muti (nel suo caso però si tratta di un nome d’arte) e della cantante Ornella Vanoni. Il nome si trova in Italia praticamente solo al femminile, diffuso molto nella parte centrale della penisola, con punte in Abruzzo, ma anche al Nord. Più rare sono le forme Ornelia e Ornelio, che molto probabilmente è il frutto di un incrocio con Onelio.

Proprio per i motivi che abbiamo detto, Ornella è un nome adespota, non ci sono cioè sante che lo portano, e per questo il suo onomastico si celebra genericamente il 1° novembre, in occasione di Ognissanti.

Nel nostro Paese il nome ha subito un calo negli ultimi anni, e nel 2019 è stato scelto appena per 12 neonate.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie