Liliana significato e origine del nome

Scopriamo origine e significato del nome Liliana, che deriva dal fiore simbolo di purezza per antonomasia.

Liliana è un adattamento del nome inglese Lilian, che è un ipocoristico di Elizabeth, la forma inglese di Elisabetta (sebbene tale etimologia non sia del tutto certa). Sia in Italia che in Inghilterra, comunque, il nome è generalmente associato al fiore giglio – lilium, in latino, e lily in inglese – a cui fa riferimento anche il nome Lilia/Lily.

Lo stesso dicasi per la variante serba e croata Ljiljana che può, di fatto, essere ricondotta al termine serbocroato indicante il giglio, ljiljan.

In Inghilterra l’uso di questo nome è attestato sin dal XVI secolo, ma è diventato popolare veramente solo a partire dal XIX secolo; in Italia invece il nome è piuttosto recente, e si attesta in particolare nel Centro Nord, meno nel Sud.

A portarlo, nel nostro Paese, la senatrice a vita Liliana Segre. Le varianti principali sono Liliane, Lilianne, Lileas. Più rara, esiste anche la forma maschile, che riprende l’inglese Lilian.

Liliana è un nome di per sé adespota, ovvero non portato da alcuna santa, e pertanto si può celebrare il 1° novembre, in occasione di Ognissanti. Tuttavia, esiste anche una santa Liliosa,  vergine e martire, che viene ricordata il 27 luglio. In alternativa, può essere ricordato lo stesso giorno del nome Elisabetta.

In Italia nel 2019 è stato attribuito a 49 neonate.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie