Bernardo, significato e origine del nome

Scopriamo origine e significato del nome Bernardo, il cui onomastico si celebra il 20 agosto.

Bernardo deriva dal nome germanico Berinhard o Bernhard, composto da bern (o bero, “orso”) e hard (o harti, “forte”, “valoroso”), e significa quindi “forte come un orso”, “orso forte” oppure “orso coraggioso”.

La variante Bernard fu introdotta in Inghilterra dai normanni, andando a rimpiazzare il nome imparentato inglese antico Beornheard. Il nome Berardo può costituire una variante di Bernardo, oltre che di Everardo; non va confuso con Bernwardo, simile ma dalla diversa etimologia.

In Italia il nome sembra essere in risalita negli ultimi anni: nel 2020 sono stati 72 i neonati chiamati in questo modo su tutto il territorio nazionale.

L’onomastico può essere celebrato in diversi giorni dell’anno perché svariati santi e beati portano questo nome; in generale, il più importante è però Bernardo di Chiaravalle, abate, festeggiato il 20 agosto.

Per le varianti femminili si può festeggiarlo il 16 aprile (o 18 febbraio) in ricordo di santa Bernadette Soubirous, veggente di Lourdes. Per il diminutivo Bernardino ricorre il 20 maggio in memoria di san Bernardino da Siena mentre un san Berardo protomartire è ricordato il 16 gennaio.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie