Sei giunta alla

9ª settimana

Avverti le vie aeree congestionate, stanchezza e nausee permangono e potresti, inoltre, avere le vertigini. Nel feto le gonadi si sono distinte, le dita dei piedi e delle mani si vanno formando e il bebè può muoversi spontaneamente.

immagine settimana 09
featured image trend

La mamma

MammaPotresti avere il naso chiuso. Congestione nasale e sanguinamento sono abbastanza frequenti durante la gravidanza. Prova a usare un vaporizzatore o un umidificatore per aiutare a diminuirne i sintomi. Continui a sentirti stanca, nauseata, e probabilmente hai le vertigini. Non c’è che dire, fare un bambino è un lavoro faticoso!

Il bebè

9a_settimanaAbbiamo i gomiti! Il tuo bambino ora è lungo circa 25 mm. Lui/lei pesa circa una decina di grammi! Iniziano a formarsi le dita dei piedi. Le gonadi sono diventate testicoli (per i maschi) o ovaie (per le femmine). Il bebè si sposterà se stimolato attraverso la parete uterina, e può anche muoversi spontaneamente. L’ossificazione (indurimento) delle ossa è cominciato.

Gemelli

GemelliLa gravidanza gemellare presenta qualche inconveniente in più e sarà il medico a fare i controlli necessari. Più che mai è indispensabile un controllo rigoroso dell’alimentazione per evitare il sovrappeso, tanto frequente e tanto temuto. Attenta alle nonne che già con un bebè dicono che occorre mangiare per due. Con due o tre gemelli potrebbero farti mangiare ancora di più ed è un errore madornale. Ascolta il tuo medico e se hai la tendenza a ingrassare potrebbe essere utile l’aiuto di un nutrizionista.

Il papà

PapàNon preoccuparti se la futura mammina si commuove facilmente anche per una banale pubblicità o senza nessun motivo apparente! Ciò è dovuto semplicemente agli ormoni che potrebbero renderla più sensibile o irritabile. E se pensi che non sia facile essere nel tuo ruolo, ti assicuriamo che non è molto piacevole sentirsi come se il tuo corpo ti fosse stato portato via. Di contro, la buona notizia è che la placenta è matura e gli sbalzi ormonali si sono stabilizzati, e la futura mamma comincerà a sentirsi molto meglio.
IMPORTANTE: Ricorda che queste informazioni sono a carattere generale. Ogni gravidanza è diversa da un’altra, quindi per qualsiasi domanda, contatta il tuo medico curante.

condivisioni & piace a mamme