Lea Michele, in arrivo il primo figlio dopo il dolore per la perdita di Cory - GravidanzaOnLine

Il sorriso dopo il dolore. Si potrebbero sintetizzare così gli ultimi anni di vita di Lea Michele, che nel 2013 ha dovuto affrontare la morte del compagno di vita e collega di set Cory Monteith, morto a causa di un mix letale di droghe e alcol, e oggi, a poco più di un anno dal matrimonio con l’imprenditore Zandy Reich, annuncia di essere in attesa del suo primo figlio.

Così grata

Con queste parole Lea ha mostrato il pancione che cresce; e gratitudine è sicuramente quanto l’interprete di Glee prova, per avere avuto una seconda opportunità di essere felice, dopo tanto dolore.

Lodovica Comello: "Mamme, che fatica allattare"

Lei e Cory Monteith, che nella serie ambientata al liceo William McKinley interpretava l’asso dello sport Finn Hudson, si erano conosciuti proprio sul set nel 2009, all’inizio delle riprese, ma la relazione si era evoluta in storia d’amore solo due anni più tardi, diventando però così seria che poco dopo i due avevano iniziato a parlare di matrimonio.

Purtroppo, il 13 luglio del 2013 la vita di Cory è finita nella maniera tragica che tutti conosciamo, e Lea non ha mai perso occasione per ricordare, anche a distanza di anni, quello che lei ha definito “l’amore della sua vita”. Dediche social, pensieri nelle interviste, l’attrice ha faticato a riprendersi del tutto dal lutto, e c’è da scommettere che, in realtà, il pensiero di Cory non andrà mai via del tutto da lei e dalla sua vita, come in fondo è giusto e normale che sia.

Bisogna però andare avanti, e oggi Lea è pronta ad accogliere il suo primo figlio, un vero e proprio segno di rinascita anche per lei.

Lea Michele, in arrivo il primo figlio dopo il dolore per la perdita di Cory
Fonte: instagram @leamichele
Foto 1 di 7
Ingrandisci

Categorie

  • Mamme VIP