L'artista che trasforma le ecografie in opere d'arte - GravidanzaOnLine

L'artista che trasforma le ecografie in opere d'arte

L'artista che trasforma le ecografie in opere d'arte

Foto: Laura Streeman/QuaintBaby @ Facebook

Foto 1 di 8
Ingrandisci

Un bianco e nero che esplode di colore, una “fotografia” che diventa dipinto, un momento – e un’emozione – che si ferma nel tempo. Sono i dipinti di Laura Steerman, mamma irlandese che trasforma le ecografie a ultrasuoni in vere opere d’arte, e ha dato così vita al progetto Quaint Baby Art.

Quella che appare sul monitor dell’ecografo è la prima immagine del proprio figlio, ed è uno dei momenti più intensi della gravidanza: è il primo incontro, la prima immagine di quella che è ancora soprattutto un’idea, ma che, grazie agli ultrasuoni, diventa realtà.

L’ispirazione per i dipinti, spiega Laura sul sito Quaint Baby Art, è arrivata proprio dalle sue tre gravidanze:

A causa di alcuni problemi di salute emersi durante la mia prima gravidanza sono stata sottoposta a ecografie periodiche. Le cose poi per fortuna si sono sistemate, ma mi sembrava che le fotografie degli ultrasuoni che stavo collezionando fossero troppo piccole per essere appese al muro, troppo confuse per farsi notare e anche i colori non sembravano rendere giustizia alla felicità che provavo. Era un peccato però metterle via tra le pagine di un libro. È stato il mio amore per l’arte a darmi l’idea di dipingere ognuna delle fotografie delle ecografie dei miei figli. E quello che ne è uscito si è poi diffuso, grazie al passaparola.

Prima di dedicarsi all’arte, racconta Laura, lavorava come avvocato, poi ha deciso di seguire la propria passione per i dipinti e di rimanere a casa con i suoi figli, di 7, 5 e 2 anni, lavorando come artista.

Con il progetto Quaint Baby Art (che Laura chiama il suo “quarto figlio”) dipinge coloratissime tele su commissione, ispirandosi alle ecografie che le vengono inviate. E spiega: “Amo molto quello che faccio. Ogni pezzo è unico perché è tuo figlio, ma anche perché è realizzato con entusiasmo, tempo e cura”.

Sono molte le mamme che hanno deciso di rivolgersi a Laura per trasformare la propria ecografia in qualcosa destinato a durare nel tempo, e oggi l’artista spedisce le sue opere in tutto il mondo. Spiega ancora Laura:

I mesi in cui un bambino cresce nella pancia di sua mamma sono speciali. Proprio come la personalità e le impronte digitali ogni gravidanza, ogni feto e ogni bambino sono assolutamente unici. […] I miei dipinti sono realizzati per celebrare e commemorare tutti i bambini, le famiglie e le gravidanze che diventano genitorialità. Ogni dipinto è ispirato alla tua storia, dopo tutto si tratta di tuo figlio, il “tuo” capolavoro!

Categorie

  • Storie