Ventricolo destro del cervello superiore alla norma! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mia moglie ormai al settimo mese di gravidanza e dopo svariate ecografie, i medici (da quanto ho capito), hanno riscontrato in una ecografia detta da loro “ECOSTRUTTURALE”, il ventricolo destro del cervello superiore alla norma, cioè ci è stato detto che dovrebbe essere tra i 10/11 mm ed invece il “nostro” risulta 11,21mm (tutto questo da quello che ho capito io). Inoltre mi sembra di aver capito che con questo valore, andando avanti nel tempo, non dovesse rientrare nella norma, si potrebbe verificare un “RITARDO MENTALE” o ad esempio una forma di “AUTISMO” del nuovo nascituro. È possibile tutto ciò? Vi ringrazio fin da ora ed attendo una Vostra risposte. GRAZIE

Redazione

Redazione

risponde:

Come ho più volte ripetuto in altri post, essendo la condizione dei ventricoli cerebrali borderline relativamente frequente, la misura, per quanto importante, non è l’unico parametro di valutazione. Un millimetro in più o in meno, considerando anche l’errore umano nella misura, non fa la differenza…
Occorre valutare nel minimo dettaglio l’anatomia fetale nel suo complesso, controllare i risultati di ecografie antecedenti al rilievo, controllare il sangue materno per essere sicuri che non siano sopraggiunte infezioni etc. Nel caso in cui la ventricomegalia lieve costituisca l’unico segno, ci sono buone possibilità che si tratti di una condizione transitoria, parafisiologica. Ad ogni modo anche in questi casi, la assoluta certezza non si può mai fornire, ed occorre seguire il feto da vicino e periodicamente.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo