Anonimo

chiede:

Buonasera dottori. Oggi ho effettuato una visita ginecologica approfondita e il medico tra le altre cose mi ha segnalato due cose molto importanti: 1) che l’utero è antiverso mobile reg dolente AA; 2) che l’ovaia di sinistra presenta una piccola massa molto piccola, compatibile con un linfonodo, da accertare. Le mie domande sono: che cosa significa avere l’utero antiverso e che cosa potrebbe comportare (es. infertilità?), e due, se il linfonodo venisse confermato, che cosa comporterebbe? Da notare che io sono una giovane donna di anni 23 con un aborto volontario alle spalle. La dottoressa mi ha dato qualche spiegazione ma io vorrei un altro parere. Per il momento vi ringrazio, cordiali saluti,

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Serena, in base a cosa ha giudicato che le due cose segnalate siano “molto importanti”? Perchè non ha chiesto i dovuti chiarimenti allo specialista che l’ha visitata? Le dico questo, perché 1) l’utero è normalmente antiversoflesso, dal momento che questa è la sua posizione più frequente nella pelvi, e quindi del tutto fisiologica; 2) mi suona strano questo linfonodo a carico dell’ovaio e quindi penso che forse il ginecologo volesse dire qualcos’altro. Le do un suggerimento: torni dal ginecologo e gli mostri questa email che ha inviato a me: credo che gli farà piacere assicurarsi che le siano ben chiare le sue conclusioni. Se fossi io avrei un certo disagio a sapere che è stata costretta a chiedere ad altri. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo