Una ovulazione un po’ ballerina! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono una donna di 36 anni con ovaio policistico, sto cercando
da
diversi mesi di avere una gravidanza, ho eseguito i controlli di base
come
analisi del sangue (FSH-LH) e isterosalpingografia dove non si è
evidenziato
nessun particolare problema se non quello di una ovulazione un po’
ballerina.
Mio marito ha eseguito invece uno spermiogramma risultato nella norma.
Nel mese di luglio ho effettuato una induzione dell’ovulazione con Clomid,
punture di Puregon e Gonasi 5000 senza alcun risultato. Nel mese di
settembre ho effettuato una inseminazione IUI con Clomid dal 3 giorno
del
ciclo per 5 giorni, poi il nono e il decimo giorno del ciclo ho effettuato
due punture di Gonal-F, l’undicesimo giorno ho effettuato la puntura di
Gonasi, il dodicesimo giorno del ciclo ho eseguito l’inseminazione
intrauterina. Purtroppo dopo dodici giorni dall’inseminazione l’esame
del
dosaggio dell’HCG è risultato di non essere incinta.
Vorrei sapere se la procedura di inseminazione è stata effettuata nel
modo
e
nei tempi giusti, visto che generalmente ho un’ovulazione intorno al
17
giorno del ciclo e che il mio ciclo senza prendere il Clomid è di 8-9
giorni.
Rimango in attesa di un Vostra gentile risposta.

Gentile signora Bella, mi pare che tutto si sia effettuato secondo le regole,
ma purtroppo, i risultati in questo campo sono alquanto aleatori e sicuramente
un tentativo non basta. Il consiglio che posso darle è quello di tentare
ancora, ma se dopo alcuni tentativi i risultati fossero ancora nulli, cambiare
strada e rivolgersi ad una Fivet. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo