Tuba sinistra occlusa e tuba destra pervia - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera dottore, vorrei un consiglio da lei, visto che in
questo periodo non faccio altro. Allora ho avuto 2 gravidanze extra una a
destra e una sinistra la prima spenta da sola la seconda spenta con il
metrotrexate. In mezzo a queste due gravidanze ho avuto la 3 gravidanza
andata bene fino al termine del 3 mese, poi ho avuto un aborto spontaneo. Il mio ginecologo prima di prendere una decisione mi ha fatto eseguire un mese
fa una laparoscopia con scs, risultato: tuba sinistra occlusa e tuba destra
pervia. Quello che non ho capito o meglio non mi hanno spiegato se la tuba
occlusa è sempre stata chiusa o si è formata con il tempo e poi si può
aprire? Adesso che io voglio a tutti i costi un bambino, ci posso provare o
rischio un’altra extra o e meglio che provo con una fecondazione assistita? Quante possibilità ho di avere un bambino? Dimenticavo, ho solo 28 anni. La prego di rispondermi presto, le porgo i miei saluti e grazie di
esserci!

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Antonella, il fatto che tu abbia avuto una extra da entrambi i lati sta a
significare che le tube in qualche modo erano danneggiate sia a dx che a sx. La
laparoscopia talvolta consente di risolvere piccole ostruzioni soprattutto se
della estremità addominale. Naturalmente è impossibile prevedere se avrai
spontaneamente un’altra gravidanza se questa potrà fermarsi nella tuba. In
questi casi solitamente mi regolo in base al reale aspetto che verifico per via
laparoscopica o fertiloscopica e poi do un consiglio. L’alternativa se non
viene o non vuoi correre alcun rischio, è quella di procedere con una
fecondazione assistita.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo