Spotting e pillola a 50 anni - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, le scrivo da parte di mia mamma che a giorni compie 50
anni. Lei ha sempre avuto un ciclo molto abbondante e doloroso, avendo
un
utero fibromatoso, ha avuto 5 gravidanze, tutti parti naturali. In
accordo
con il suo ginecologo per calmare questi dolori da ciclo e non
avendo ancora
avuto sintomi di menopausa, anzi risulta che sia ancora
molto fertile, ha
deciso di prendere la pillola Klaira, la prende da 9
mesi e tutto è
migliorato, solo che è preoccupata perché 20 giorni dopo
le mestruazioni ha
avuto spotting per due giorni, e non le era mai
successo, non sa se è una
cosa normale oppure la pillola non va più
bene per lei, e se nel caso deve
fare un nuovo controllo ginecologico!
La ringrazio, cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Denia, penso che un controllo ginecologico per sua madre sia sicuramente indispensabile. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo