Anonima

chiede:

Buonasera dottoressa, a causa di forti dolori addominali qualche giorno fa mi sono recata al pronto soccorso. Dopo aver escluso l’appendicite come causa, mi hanno fatto fare un’ecografia dalla quale è emersa una sottile falda fluida nel Douglas. Dall’ecografia interna, comunque, era tutto ok e, probabilmente, era tutto dovuto all’ovulazione. Sono rimasta un po’ perplessa perché non ho mai avuto dolori così intensi e forti! Sono molto preoccupata. Cosa significa avere una sottile falda fluida nel Douglas? Sto cercando una gravidanza e non vorrei che si trattasse di un problema più serio. La ringrazio per la risposta.

Buongiorno signora, la falda fluida nel Douglas è una piccola quantità di sangue libero che si raccoglie nella parte più declive della pelvi, ovvero il Douglas. Si forma nei casi in cui durante l’ovulazione si rompe qualche piccolo vaso sanguigno sull’ovaio, che quindi sanguigna. È un processo fisiologico e frequente che non compromette la fertilità.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 4.7/5. Su un totale di 6 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie