Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, da mesi ho perdite vaginali giallastre, dolore pelvico destro quasi cronico e inoltre avverto un peso sulla vescica che mi porta ad urinare almeno una volte di notte. Ecografia transvaginale e addome inferiore non evincono nulla, tamponi vaginali e cervicali (mycoplasma e clamydia) negativi, urinocoltura negativa. Non so cosa pensare, ma leggendo su internet i sintomi potrebbero indicare un’endometrite. Non sono un dottore, quindi oltre alla normale visita ginecologica cosa posso fare?? Poiché dopo 9 mesi sono riuscita ad avere una gravidanza subito interrottasi, vorrei fare una isteroscopia. Posso farla anche se avessi un’endometrite? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Miriam, l’endometrite può essere diagnosticata su una biopsia endometriale (con relativo esame istologico). Può fare l’isteroscopia anche con il sospetto di endometrite. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo