"È normale che dopo l'aborto io abbia perdite di liquidi da un capezzolo?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, a gennaio ho avuto un aborto ritenuto rimosso farmacologicamente in ospedale (ho avuto in passato tre gravidanze portate a termine). Ora, a distanza di qualche mese ho avuto piccole perdite di liquido trasparente da un capezzolo, e il seno mi è rimasto un po’ dolorante. Attualmente prendo l’anticoncezionale per evitare gravidanze. Vorrei capire se è normale una cosa genere. Grazie

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, dato il tempo trascorso, la secrezione che riferisce non è direttamente riconducibile alla gravidanza che si è interrotta. Nel suo caso è quindi opportuno effettuare una visita senologica e una ecografia mammaria. Cordiali Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie