'A 17 anni dopo un aborto ho paura di rimanere incinta di nuovo' - GravidanzaOnLine

“A 17 anni dopo un aborto ho paura di rimanere incinta di nuovo”

Chiara

chiede:

Sono una ragazza di 17 anni e da un mese ho avuto un’interruzione volontaria di gravidanza.
Dopo più o meno tre settimane ho avuto un rapporto con preservativo, messo dall’inizio del rapporto, lui non è venuto, se non qualche gocciolina, il preservativo non si è bucato.
Il problema è che le mestruazioni tornano più o meno a 40 giorni dall’intervento, ma io ho paura che non mi torni più. A ogni gonfiore di stomaco o pesantezza addominale mi sento ansiosa, ho paura di rivivere i sintomi della gravidanza e ho paura di essere incinta.
Durante l’attesa del ritorno delle mestruazioni ho sempre dubbi e paura che non sono stata abbastanza attenta. Anche se so che sono rimasta incinta a causa dei rapporti non protetti.
L’attesa delle mestruazioni è stancante e lunga.
Cosa devo fare? Mi devo preoccupare o le mie ansie sono completamente mentali?

Se non usa un valido sistema anticoncezionale e/o non usa con attenzione il preservativo, la paura che una gravidanza indesiderata si ripeta è giustificata. Adotti un valido sistema come la pillola, oppure l’anello. Ovviamente deve fare un accurato colloquio con un ginecologo per accertare che non vi siano controindicazioni e perché possa spiegarle come funziona, le modalità, i possibili inconvenienti.
Nei consultori vi sono degli specifici ambulatori per le adolescenti e anche i centri di pianificazione familiare nelle strutture ospedaliere e universitarie offrono un tale servizio di consulenza. Così ci si libera della ansia e della paura.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo