"Rischio la rottura dell'utero?"

Maria

chiede:

Buongiorno dottoressa, volevo farle una domanda. Sono stata operata a luglio 2021 per un polipo uterino e a dicembre sono rimasta incinta, gravidanza capitata. Volevo chiederle se c’è qualche rischio al momento del parto per me e per il mio bambino. Perché ho letto che l’utero potrebbe essere più sottile per via dell’intervento e quindi potrebbero esserci emorragie oppure addirittura rottura dell’utero. Grazie anticipatamente e cordiali saluti.

Buongiorno Maria, consideri sempre che il suo ginecologo conosce il suo storico salutare ed è sempre la persona più attenta e adatta a rispondere ad ogni tipo di dubbio sul seguito della sua gestazione. Ciononostante, nella stragrande maggioranza dei casi e con una percentuale davvero molto alta, gli interventi per polipi uterini non comportano rischi per la gravidanza e per il parto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie