Anonimo

chiede:

Gentile dottore, ho 24 anni, e sono alla 16 settimana di gravidanza. Per fortuna procede tutto molto bene. Il 23 giugno di quest’anno andrò a Bologna con il mio compagno per assistere al concerto di Vasco Rossi. Premetto che sarò seduta e il più possibile vicino ai bagni. Vorrei sapere se ci sono altre misure cautelari che posso prendere per quella sera. Ci sono rischi per il bambino a causa della musica che sarà alta? Potrebbe dargli fastidio? La ringrazio anticipatamente.

Redazione

Redazione

risponde:

Il bimbo in utero ha l’udito già funzionante. Quindi i suoni, benché lievemente attenuati dal liquido, gli arrivano piuttosto bene. Quindi l’effetto sul feto è lo stesso che si potrebbe avere su di un bimbo già nato. Lei lo porterebbe un neonato di uno/due giorni di vita al concerto con musica ad elevata quantità di decibel? Immagino (e spero) di no. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo