Polipo endometriale e concepimento: è possibile? - GravidanzaOnLine

“Si può cercare un figlio in presenza di un polipo endometriale?”

Laura

chiede:

Buongiorno, scrivo perché vorrei un parere in più. Il mese scorso mi sono recata dalla ginecologa per la visita annuale (in vista anche di una gravidanza che stiamo cercando ) e, facendo un’ecografia, ha visto – anche se non ne ha la certezza – la probabile presenza di un piccolo polipo di 9×5 mm nell’endometrio.

Lei, sapendo che sto cercando una gravidanza, mi ha consigliato di non concepire perché potrebbero sorgere dei problemi. Ora ho molti pensieri e vorrei fare una domanda: ci sarebbero davvero dei problemi se per caso dovessi rimanere incinta con un polipo endometriale? Può creare problemi con il concepimento? Essendo la prima gravidanza mi assalgono moltissimi dubbi. Grazie della risposta.

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno Laura, la questione non è posta correttamente: il polipo endometriale è bene che venga accertato e rimosso con un semplice intervento in day-hospital, l’isteroscopia, indipendentemente dalla ricerca della gravidanza. Bisogna anche ricordare un concetto generale, ovvero che è opportuno presentarsi alla gravidanza nelle migliori possibli condizioni.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie