Polipo al collo dell'utero e concepimento - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dott.re,
ho 35 anni e da circa 15 mesi sto cercando una prima gravidanza. Il 14 di
questo mese sono stata dal ginecologo che, tramite pap test, mi ha
asportato un polipo di 2 cm dal canale cervicale. Poi mi ha fatto una eco
transvaginale dalla quale non è risultato nulla di anomalo. Lui mi ha
detto che molto probabilmente è stato a causa del polipo che non è ancora
avvenuto il concepimento. Ad ogni modo mi ha detto di provare ancora per
2/3 mesi e se non accade nulla mi ha consigliato l’isteroscopia e gli
esami di routine.
Si sa che sentire due pareri è meglio, quindi le chiedo se la tesi del mio
ginecologo su polipo e concepimento può essere valida.
Grazie mille

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora,
i polipi uterini difficilmente sono l’unica causa di infertilità soprattutto quelli del canale (in genere quelli che danno problemi sono quelli endometriali), comunque il suo ginecologo ha fatto bene a rimuoverli in quanto sono sempre elementi di disturbo. Concordo di aspettare non oltre 3 mesi e se la gravidanza non arriva fare gli esami indicati dal suo ginecologo. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo