Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, avrei bisogno di qualche delucidazione dopo la ultima ecografia. Non sono sicura della U.M., credo che ci sia stata il 01/09 (pero so che a volte ci sono donne che sono di già in dolce attesa e hanno qualcosa che si assomiglia a la mestruazione, pochi giorni dopo la fecondazione), pero ho fatto la prima ecografia nel quale il dott. ha detto che ero di 5+3, ossia che ora sono alla 14+6 (DPP 08/06/09). La mia preoccupazione avviene perchè quando ero a 13+2 ho realizzato altra eco, nella quale i valori sono stati: DBP 25; CC 96; CA 78; FL 14 e PESO FETALE DI 89g. Com’è possibile che il/la bimbo/a pesi così tanto? Ho letto che questo peso fetale corrisponde a una gestazione di più di 16 settimane. Ho realizzato tutti i analisi e i valori sono corretti. I miei dubbi sono: a che settimana mi trovo in realtà? Non è che ci sia un errore nell’età gestazionale? Il bambino è troppo grande (specifico che io sono di costituzione minuta e sono attualmente 52 kg x 164 cm, quindi non in sovrappeso)? É possibile che il peso sia sbagliato? Grazie in anticipo per la sua risposta e cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

La stadiazione di una gravidanza va effettuata precocemente, es. alla 7 settimana. In tale maniera si potrà stabilire se la gravidanza è iniziata in anticipo, in ritardo o se corrisponde rispetto a quanto atteso. Nel caso in cui la discrepanza fra epoca reale ecografica ed epoca anamnestica, calcolata in via teorica in base alla data della ultima mestruazione fosse uguale o superiore a 14 giorni, si ristadia la gravidanza, correggendo la data della ultima mestruazione.
In tale maniera si può avere una stima reale della crescita fetale. Il peso è una misura derivata e non ha nessun valore medico, in quanto è gravato da un errore nettamente maggiore rispetto all’errore insito nelle singole misure fetali. Tali valutazioni spettano al medico che esegue l’esame, che dovrebbe anche chiarire eventuali dubbi, oltre che fornire ai genitori spiegazioni adeguate.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo