Mio figlio nascerà sano? Come non aver paura | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, ho 27 anni e sono alla mia prima gravidanza, molto cercata è voluta. Alla felicità del primo mese, però, si è ora affiancata l’ansia. Ogni volta che vado a fare i controlli sono terrorizzata dal fatto che possano dirmi che c’è qualcosa che non va. Temo per mio figlio e ho paura che non nasca sano.

Vorrei godermi il più possibile questo periodo ma sono tormentata dal fatto che possa esserci qualche problema. Cosa posso fare?

Gentile signora, la paura in gravidanza, ma soprattutto in generale la paura di ciò che non si conosce, è assolutamente normale: certamente sarebbe importante imparare a gestirla in quanto diventa meno normale, ma soprattutto molto invalidante, quando è tale da schiacciarci.

In questo momento è fondamentale affrontare l’arrivo del bimbo nel modo più sereno possibile: sarebbe quindi opportuno che lei si facesse affiancare da un professionista in ambito perinatale. Solo così potrà individuare i motivi di questo timore e, soprattutto, le cause che hanno portato questa paura a radicarsi in lei, a tal punto da condizionarla così tanto durante, o in attesa, delle visite mediche.

Per qualsiasi altra necessità resto a disposizione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie