Ovaio policistico: può causare l'aborto? | GravidanzaOnLine

Jessica

chiede:

Buongiorno dottore. Io ho avuto un aborto spontaneo a sei settimane e ho entrambe le ovaie policistiche. Volevo sapere se il fatto di aver avuto un aborto spontaneo può essere correlato alle ovaie policistiche. Io ho sempre preso la pillola, poi l’ho smessa per cercare un bambino: sono rimasta subito incinta e una settimana fa ho scoperto che la gravidanza si era interrotta a quattro settimane. Quindi volevo sapere se il fatto dell’ovaio policistico può essere stata la causa dell’aborto e sapere anche tra quanto tempo potrei riprovare.

Buongiorno signora. La possibilità di avere un aborto spontaneo nel primo trimestre si stima intorno al 15 % circa delle gravidanze: si tratta di una cifra non trascurabile. Le cause principali sono ascrivibili ad anomalie cromosomiche dell’embrione incompatibili con la vita – quindi una selezione naturale – oppure ad alterazione della funzionalità del corpo luteo con conseguente carenza di sostentamento dell’embrione nelle prime fasi di sviluppo, prima cioè che la placenta si sia completamente formata. L’ovaio policistico si correla con irregolarità mestruali, in genere ritardi, a volte molto pronunciati. Questo può comportare difficoltà di concepimento, cosa che non è avvenuta per lei, ma anche di un corpo luteo non perfettamente funzionante. Nel suo caso questo potrebbe essere un motivo, anche se non vi è la certezza assoluta. Prima di ricercare una nuova gravidanza le consiglierei di ottimizzare il suo ciclo mestruale. Per fare ciò raggiunga il suo peso forma ovvero un BMI (rapporto tra peso ed altezza) ottimale, fra 20 e 24, mediante una dieta corretta e una buona attività fisica. La funzionalità dell’ovaio può essere aiutata anche con farmaci e/o integratori che il ginecologo prescriverà in base alle caratteristiche della paziente. Potrà anche controllare la bontà dell’ovulazione con un dosaggio del progesterone ematico una settimana circa dopo l’ovulazione. Fatto ciò le probabilità che la nuova gravidanza vada a buon fine saranno sicuramente maggiori.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie