Orifizio uterino esterno svasato - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mi chiamo Milena, ho 28 anni e sono alla 32° settimana di
gestazione di una seconda gravidanza.
All’ultimo controllo ginecologico è stato riscontrato un lieve
accorciamento
del collo che da una posizione posteriore è diventata postero-mediana.
Un orifizio uterino esterno svasato mentre quello interno chiuso.
Sono terrorizzata!!! A letto da due settimana con l’assunzione di
vasosuprina compresse 30mg due volte die, quanto posso prolungare la
gravidanza? Che conseguenze ne avrebbe il bimbo (stimato già di 1800gr)?
Vi è la possibilità di morte neonatale???
Ringrazio tutti e aspetto con ansia la risposta… aiutatemi!

Cara Milena,
informazioni sullo stato del collo uterino, per la identificazione del
rischio di parto pretermine, si ottengono mediante lo studio del collo
uterino con eco TV.
In base ai risultati ottenuti (lunghezza del collo, stato dell’orifizio
uterino interno in condizioni basali o dopo una lieve pressione addominale),
il medico avrà informazioni utilissime per il trattamento delle forme
ritenute a rischio.
Nei casi dubbi o particolari, può essere utile la valutazione della
fibronectina dosata nel secreto contenuto in vagina.
In assenza di rotture di membrana o infezioni, il Suo bambino non corre
rischi a causa di un lieve, accertato accorciamento del collo.
Ovviamente é importante prolungare la gravidanza quanto più possibile per
consentire la maturazione fetale.
Non si preoccupi più di tanto e segua minuziosamente i consigli del Suo
ginecologo.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo