"Ho la mutazione MTHFR: la terapia che sto seguendo è corretta?"

Anonimo

chiede:

Salve dottore, dopo due aborti spontanei ho scoperto di avere la mutazione MTHFR M677T. Sono ora incinta e sono alla 14esima settimana e il mio ginecologo mi ha prescritto la cardioaspirina più un integratore alimentare chiamato appunto MTHFR prevent plus. Dalla 13esima settimana mi è stata sostituita la cardioaspirina con l’eparina da 2000mlg. La mia domanda è sulla terapia che sto seguendo: sarà sufficiente? So che altri dottori trattano questo problema facendo assumere alla paziente cardioaspirina ed eparina. Come mai le cure per lo stesso problema sono diverse? Grazie.

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, il piano terapeutico che sta seguendo è corretto: questa combinazione farmacologica è idonea ad annullare gli effetti negativi della sua mutazione. In bocca al lupo

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie