Mosaicismo placentare e cromosomopatie - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, Ho 39 anni ed una bambina di quasi 4 anni. Con la villocentesi mi fu diagnosticata una trisomia 18 al 33%, con l’amniocentesi invece si confermò un confinato mosaicismo placentare. Inoltre per la bimba risultò un cariotipo normale durante e dopo la nascita. La gravidanza è proseguita senza problemi e la bambina sta benissimo. Volendo avere un altro figlio, quali controlli ed esami sarebbe opportuno che io e mio marito facessimo? Ci sono seri rischi di imbatterci in malformazioni cromosomiche? Grazie

Cara signora, nella gravidanza precedente si è imbattuta sfortunatamente in un incidente raro, ma possibile: il mosaicismo placentare. In una prossima gravidanza il suo rischio è pressappoco quello relativo alla sua età. Circa 1/350 circa di avere un bimbo con cromosomopatia. Lei e suo marito, se non l’avete già fatto, potete sottoporvi a uno studio del cariotipo cromosomico. In caso di gravidanza esegua tutti i controlli del caso: Bitest, amniocentesi, ecografia morfologica.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista

Categorie