Mamma con fattore Rh negativo e papà Rh positivo - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, scrivo per chiedere informazioni più
specifiche in relazione
al fattore Rh. Ho 29 anni e sono alla 7
settimana di gravidanza, dagli
esami del sangue risulta il gruppo
sanguigno rh negativo e il papà
positivo, ma a parte il tri-test la
ginecologa non mi ha prescritto altri
esami. Nel 2005 ho subito un
interruzione volontaria ma il feto era
comunque distaccato… e mi
hanno fatto l’immunoprofilassi. Devo chiedere
di sottopomi al test
di coombs? E soprattutto, è vero che questa
gravidanza è ad alto
rischio non essendo la prima? Grazie in anticipo per
l’attenzione e
saluti.

Gentile signora, il Test di Coombs ha un valore per la sua
tranquillità, anche se avendo praticato l’immunoprofilassi, dopo
l’aborto, il neonato non dovrebbe correre alcun rischio. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo