"Quali conseguenze hanno le lacune placentari?"

Anonimo

chiede:

Buonasera, sono alla 24ª settimana, all’ultima ecografia oltre a una placenta anteriore ancora bassa sono state trovate due lacune placentari. La ginecologa mi ha detto che visto che la bimba cresce non dovrebbero esserci problemi. Questo significa che poi potrebbe comportare anche un rallentamento nella crescita? Ho letto su internet di una correlazione con la placenta accreta, è vero? Grazie mille.

Buongiorno signora, talvolta succede, nel corso di un esame ecografico, di evidenziare la presenza di lacune placentari. Si tratta di spazi in cui il sangue scorre più lentamente, privi di villi coriali. Normalmente non hanno nessun significato clinico e si tratta semplicemente di una variante della normalità. In una minoranza di casi sono legati a un rallentamento della crescita fetale. Molto dipende dalla grandezza e dal numero di queste lacune.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie