Jet lag in gravidanza - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono Silvia, ho scoperto da pochi giorni di essere incinta di
6 settimane, al momento vivo in Australia con mio marito e il mio volo di rientro in Italia è già programmato per il 26 ottobre, quando sarò di 20 settimane circa. Il viaggio di rientro prevede uno scalo a Pechino di 6 giorni e poi rientro in Italia. Mi chiedevo se il tutto, compreso il jet lag di 10 ore, e il fatto che qui sarà primavera ed in Italia autunno, potrà essere pericoloso per il mio bambino. Potete darmi qualche consiglio? Vi ringrazio anticipatamente.

Redazione

Redazione

risponde:

Sicuramente il tutto si preannuncia stressante. Comunque in assenza di complicazioni della gravidanza, anche il piccolo supererà la prova. Magari eviterei questa sosta di 6 giorni. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo