Integratori di vitamina A in gravidanza: è pericoloso? | GravidanzaOnLine

Dada

chiede:

Buongiorno, sono alla sesta settimana di gravidanza. Fino a qualche giorno fa ho assunto una pasticca al giorno di un integratore generico di vitamina A (Multicentrum Donna che usavo abitualmente prima di restare incinta) ma leggo solo ora che è pericoloso assumere integratori di vitamina A in gravidanza. Considerando la dose di 700 mcg di vitamina A (retinolo) più la normale dieta variata, secondo Lei c’è il rischio di essere incorsa in eccesso e quindi in possibili malformazioni fetali? Sono molto preoccupata. Grazie mille!

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno signora, la dose della vitamina A contenuta nel suo integratore è assolutamente minima, e a questi livelli fanno esattamente riferimento le linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità: non è quindi in grado di interferire in alcun modo con la gravidanza, quindi sia tranquilla al 100%. Continui invece ancora per due mesi ad assumere un’altra vitamina, l’acido folico, che aiuta la regolare formazione degli organi del bambino. Auguri per i prossimi 7 mesi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie