Anonimo

chiede:

Salve, per la prima volta a settembre 2011 sono rimasta incinta ma dopo 8 settimane ho avuto un aborto spontaneo. Io e mio marito ci siamo fermati qualche mese. Da dosaggio ormonale è risultato che in fase luteinica ho antitireoperossidasi + 9 punti e progesterone – 2 punti. La ginecologa dice che in questo momento è importante il progesterone. Potrei avere un parere sull’antitireoperossidasi e sul progesterone? Sia lo scorso che questo mese la ginecologa mi ha seguito l’ovulazione e questo mese quando il follicolo ha raggiunto 20 mm cioè giovedì 23 la mattina mi ha fatto l’iniezione di gonasi 5000 . Abbiamo avuto rapporti mercoledì sera 22 febbraio, poi sabato mattina, domenica mattina e stamattina. Oggi sono tornata a controllo. Il follicolo non c’è più. Da stasera inizio con progeffik 200 per 15 sere fino data presunta prossima mestruazione. Quanto tempo si continua ad usare in genere gonasi 5000 e o progeffik 200 in caso di gravidanza in situazione simile alla mia per evitare al meglio eventuali aborti? Ho anche anemia sideropenica lieve e prendo oltre a multifolico multivitaminico multiminerale lj pharma anche il ferrograd da alcuni mesi così dalle analisi risulto nella normalità. Attualmente mi sento solo gonfia e ho il seno dolente il tutto da 2 giorni. Ho subito un intervento di scoliosi a 12 anni e un altro a 20 anni per togliere la barra di harrington. Peso 58 kg sono 1.60 di statura. Mi chiedo se un domani posso sperare in un parto naturale. Grazie. Saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Deb, per gli ac antiperossidasi le consiglio di eseguire una eco della tiroide e di consultare un internista. Il trattamento con progestinico in genere ed a seconda dei casi si esegue se necessario fino alla 12 settimana. Per valutare la opportunità di un parto spontaneo occorre valutare la ampiezza del bacino ed esaminare nel dettaglio le sue pregresse problematiche ortopediche.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo